SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » Dituttounpo'

Rebus scuola, il ritorno in classe alle superiori slitta all’11 gennaio.

Pubblicato il: 06-01-2021


Dal SOLE 24H:
Alla fine di una lunga mediazione in Consiglio dei ministri il governo ha deciso che le scuole superiori riapriranno in presenza l’11 gennaio (il 7 e l’8 gennaio prosegue la didattica a distanza), quando gli alunni rientreranno in classe al 50 per cento. Sempre che la condizione epidemiologica lo permetta. Venerdì è atteso il nuovo monitoraggio della cabina di regia, e nelle regioni classificate come rosse non sarà possibile il ritorno in classe. Il 7 gennaio riapriranno in presenza dunque solo elementari e le medie (esclusa la Campania). Il premier Giuseppe Conte e la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina hanno dovuto cedere di fronte al pressing di Regioni e sindacati. A porre la questione del rinvio, dopo che le Regioni una dopo l'altra avevano annunciato in ordine sparso le loro ordinanze per non riaprire il 7 gennaio, è stato il capodelegazione del Pd Dario Franceschini che ha chiesto al premier Giuseppe Conte di procrastinare la ripresa dell'attività in presenza per le scuole superiori visti i rischi di aumento dei contagi e dell'arrivo della terza ondata del virus.
Ne parliamo con l'Avv. Rossella Angiolini.

Camera di Commercio