SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » Dituttounpo'

Scarpe Lidl: perché vanno a ruba

Pubblicato il: 19-11-2020


Da Quotidiano:
Messe in vendita ieri e già sold out. E' il caso delle scarpe Lidl andate a ruba in poche ore insieme al resto della collezione di abbigliamento limited edition a marchio della catena di supermercati. Il successo in Italia ricalca quello della scorsa primavera nel Gran Bretagna, Germania, Belgio e Finlandia, dove la 'Lidl Fan Collection' ha spopolato.

Ma perché queste semplici scarpe da ginnastica gialle blu e rosse sono diventate un vero oggetto di culto tra i fashion addicted tanto da essere vendute su eBay e altri siti di reselling a cifre folli (anche mille euro) a dispetto dei 12,99 euro di vendita al discount? Il motivo sembra da ricercarsi nella strana moda che si fonda sull'ostentazione di marchi della quotidianità e low cost. Prima della Lidl è stato il turno delle magliette con il logo della Dhl (prodotte dal marchio francese Vetements, costo 245 euro) o la borsa Balenciaga che ricorda la celebre busta blu di Ikea (costo 2.000 euro).

Lidl in questo caso ha deciso di fare tutto da sola: ha creato la sua linea e l'ha venduta non tanto ai suoi clienti abituali, ma agli appassionati di moda come capi di abbigliamento streetwear. E così ieri, anche nei supermercati italiani, si è assistito a resse e assembramenti (nonostante le misure anti-Covid) nei supermercati per accaparrarsi gli agognati oggetti del desiderio. Anche perché non è dato sapere se e quando i prodotti saranno nuovamente disponibili, cosa che li rende ancora più "esclusivi".
Ce ne parla Leonardo Franceschi.

Camera di Commercio