SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » Zichicchiri

La matematica non fa più paura

Pubblicato il: 07-10-2019


Dal nostro archivio video:
GENIETTI della matematica al Nordest, assenteisti cronici con risultati modesti al Sud. Non è bello il quadro che traccia la ricerca Ocse-Pisa sui nostri studenti quindicenni. E anche se, rispetto al passato, migliorano le competenze in matematica (vera bestia nera), in scienze e in lettura, il disegno generale mostra incongruenze e divari geografici davvero pesanti. Perché se in Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino, la media viaggia oltre e raggiunge i livelli dei Paesi europei più avanzati, nel Meridione ci fermiamo tra Romania e Turchia.
L'Italia, dice il rapporto, è uno dei Paesi che ha registrato i progressi maggiori in matematica e scienze, anche se resta sotto la media Ocse con i 485 punti in matematica che ci avvicinano alla Federazione russa, Lettonia, Lituania. Però i risultati, tra il 2003 e il 2012, sono migliorati di 20 punti, registrando uno dei progressi più rapidi. È un segnale importante, sottolineato dal ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, che parla di «stimolo per continuare a lavorare e migliorare le performance dei nostri studenti». Sul divario tra Nord e Sud, il ministro ha tenuto a precisare che «Occorre guardare con più attenzione, con maggiori investimenti per la lotta alla dispersione scolastica nelle aree più a rischio».
Ne parliamo con il nostro esperto Prof. Zichicchiri.

Camera di Commercio