SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » Musica&C.

Musica italiana: come cambia la scena musicale nel nostro paese

Pubblicato il: 06-05-2019


Da L'inkiesta:
La qualità media dei successi dell’estate è bassissima: il pop italiano è crollato con l’arrivo delle televisioni commericiali, dei loro slogan e delle loro gag. Hanno imposto una cultura della mimesi della realtà anziché della sua critica.
Con l'ingresso delle televisioni private, le tv commerciali, il nostro immaginario ha avuto una overdose di input, una quantità praticamente infinita di materiali che sono entrati a gamba tesa nella nostra vita, cominciando una caduta verso il basso inesorabile. Fermi tutti, nessuno intende dire roba tipo, prima si stava meglio o altre facezie del genere. Sto constatando amichevolmente un fatto, di colpo abbiamo avuto un'overdose di input e abbiamo faticato non tanto a metabolizzarli quanto a decifrarli. Ne siamo sostanzialmente stati invasi, con la stessa modalità con cui l'acqua si infiltra da un tubo in casa. Il tubo si rompe di notte, noi non ce ne accorgiamo, e quando poi la mattina ci alziamo e scendiamo dal letto, ci arriva alle caviglie. Risultato, il soffitto dell'appartamento di sotto è da buttare, i mobili sono rovinati e via discorrendo.
Ne parliamo con Maurizio Bozzi.

Camera di Commercio