SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » Dituttounpo'

Fotoantiquaria gran successo ma Ciacci dice basta "nessuno ci aiuta"

Pubblicato il: 11-05-2018


Da La nazione di Arezzo:
Da una parte è rabbia vera, dall’altra forse la tentazione di chiudere con l’acuto finale. Perché Fotoantiquaria infila l’edizione perfetta. Dall’apertura fino al dopo pranzo c’è il mondo in piazza Grande. Un mondo con una passione unica, quella delle foto, delle macchine d’epoca ma anche del digitale. Glauco Ciacci, che da anni porta avanti questa avventura, si lecca i baffi ma medita anche l’intemerata, quasi più nello stile dell’ex comandante dei vigili che in quello del presidente di un Fotoclub.«Basta, non ne posso più: portiamo avanti da anni questa manifestazione da soli. Mai un aiuto, mai una visita di cortesia, mai anche un minimo supporto economico». Nel mirino le istituzioni, Comune in testa. «Stavolta ci siamo superati: un grande battage pubblicitario, le televisioni, l’idea di trainare qui anche espositori dell’Antiquaria disponibili alla data». E non solo. «Abbiamo offerto prezzi stracciati: con 49 euro tutto, compreso il cestino del pranzo e il caffè».
Ne parliamo con Piero Franchini.

Camera di Commercio