SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » A.V. Tocci

Come conservare le ciliegie

Pubblicato il: 09-08-2017


Dal nostro archivio video:
Augusto Tocci ospite questa mattina lla Prova del cuoco su rai Uno, ci spiega come conservare le ciliegie nello specifico quelle selvatiche sotto aceto:

100 g di zucchero di canna
2 chiodi di garofano
1/4 di una stecca di cannella
una grattatina di noce moscata
Pulire le ciliegie eliminando i piccioli, asciugare le ciliegie su di uno strofinaccio e metterle in un barattolo.
Versare l'aceto di sidro e lo zucchero di canna in una casserruola a fondo spesso, aggiungere i chiodi di garofano la cannella e la noce moscata e far bollire 3 minuti . Togliere la casseruola dal fuoco e lasciar raffreddare.
coprire le ciliegie con il liquido appena preparato e chiudere bene ermeticamente il barattolo che andrà conservato, al riparo da luce e in un luogo asciutto, per 2 mesi circa prima di essere consumato.
Le ciliegie sott'aceto hanno una croccantezza acidula che non ha paragoni .
danno un gusto piccante ai salumi e accompagnano in maniera eccellente una buona terrina di verdure, e sono una nota particolare insieme al bollito.

Camera di Commercio