SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Sei in: Home » Calcio Tvb

Arezzo sabato il derby col Prato

Pubblicato il: 20-04-2017


Da La nazione di Arezzo.
IL RUSH finale è iniziato. L’Arezzo dopo i tre giorni di riposo concessi al termine della vittoria di Tivoli è tornato al lavoro. il primo appuntamento in calendario è quello di sabato prossimo alle 20,30 quando al Comunale arriverà il Prato. Una sfida per la quale Stefano Sottili spera di poter recuperare il maggior numero possibile dei giocagori rimasti ai box contro Giana Erminio e Lupa Roma.
Difficile fare previsioni ma è certo che lo staff tecnico nelle prossime ore seguirà con attenzione le condizioni di Barison, Ferrario e Solini. I tre difensori centrali indisponibili contro la Lupa Roma sono alle prese con i rispettivi problemi fisici. Sottili ovviamente spera di poter recuperare tutti i propri difensori centrali per la sfida con il Prato. Come ha detto il tecnico però adesso è fondamentale non affrettare i rientri dei giocatori acciaccati visto che i playoff sono dietro l’angolo.
Di certo c’è che l’emergenza a centrocampo è rientrata. De Feudis e Foglia hanno scontato i rispettivi turni di squalifica. Intanto questa settimana sarà quella che vedrà tornare in gruppo Grossi che aveva già iniziato a lavorare seguendo un programma personalizzato.
Per Sottili ecco quindi un’alternativa in più in attacco. Va detto anche che non figurano giocatori squalificati in casa amaranto nel bollettino con le decisioni del Giudice Sportivo.
C’è comunque da dire che non mancano i diffidati da Cenetti a Moscardelli, da Solini a Muscat.
Tornano invece i centrocampisti Foglia e De Feudis che hanno scontato il turno di squalifica nella partita vinta giovedì scorso a Tivoli con la Lupa Roma.
La sfida con il Prato sarà la terzultima prima della fine della regalar season. Sarà l’ultima partita in notturna prima dei playoff.
La settimana successiva Moscardelli e compagni faranno visita alla Viterbese con calcio d’inizio alle 16,30. Il sabato seguente arriverà invece l’Olbia al «Città di Arezzo« sempre alle 16,30.
Ne parliamo con Maurizio Polverini.

Camera di Commercio