SPAZIO PREMIUM LIBERO!



Perla&Perle

Sergio PerlaSergio Perla ama definirsi filosofo ruspante.

Questa definizione racchiude tutta la saggezza di chi ha attinto esperienza dalla vita immersa nel "sistema" ed ha deciso di vivere in campagna...

La campagna Toscana al confine con l'Umbria nel cosiddetto "POLMONE D'ITALIA".

SAGGEZZA E VITA SANA PER UN UOMO CHE CON RIME E PROSE... AFFRONTA LE COSE.


25-01-2022PIM! PUM! PAM!

Ecco una nuova poesia di Filippo Nibbi in manifesto!...
Continua »

19-01-2022Er passero ferito

Una divertentissima poesia letta da un simpatico Andrea Bocelli qualche tempo fà ospite a VivaRadio 2 di Fiorello e Baldini non e' di Trilussa e lo dice un grande esperto Sergio Perla!
Ascoltiamo la sua interpretazione....
Continua »

15-01-2022Stornelli toscani: Federigo Bobini detto "Gnicche"

La leggenda di Gnicche iniziò ad aleggiare dopo la sua morte per tutta la Valdichiana e l'Aretino. Numerosi poeti e cantori locali ne hanno narrato le gesta, spesso adattandole a quella voce che lo voleva quale un eroe difensore dei deboli, che, un po' come Robin Hood, "rubava ai ricchi per dare ai poveri".
Oggi ...
Continua »

13-01-2022TRILUSSA L'UBRIACO

Trilussa barcolla appoggiato a un bastone. È uscito ubriaco dall' osteria e si avvia a casa. Piazza Costaguti, nel cuore del ghetto ebraico, è deserta.
Ecco l'interpretazione di questo sonetto di Trilussa con Sergio Perla....
Continua »

11-01-2022TRILUSSA LA VIPERA CONVERTITA

Sergio Perla ci regala un'altra delle sue perle..
Da Trilussa "la vipera convertita":

Appena che la Vipera s'accorse
d'esser vecchia e sdentata, cambiò vita.
S'era pentita? Forse.
Lo disse ar Pipistrello: - Me ritiro
in un orto de monache qui intorno,
e farò penitenza fino ar ...
Continua »

Camera di Commercio